Life Style & MusicMusic

Giordana Angi – Amami Adesso

Dopo l’esperienza al Festival di Sanremo Giordana Angi riparte con Amami Adesso, una canzone con la quale la cantautrice vuole ripartire, mettendo tutta se stessa nella musica.

Amami Adesso è una canzone allegra ed orecchiabile, sicuramente piacevole da ascoltare, ma che forse non brilla particolarmente per originalità.

Quello che mi piace di più è di sicuro il testo, a discapito dell’arrangiamento musicale, che raccoglie una serie di riflessioni molto interessanti e che conferma la bravura di Giordana Angi come autrice. Di sicuro Amami Adesso segna per la Angi una nuova consapevolezza e una nuova partenza come lei stessa ha voluto sottolineare nel presentare la canzone.

Da Oggi su YOUTUBE il Video della Canzone!

Advertisement

Testo di “Amami Adesso”

Tra cent’anni non ci ricorderemo
Degli sbagli di domani
Tra cent’anni non ci ricorderemo
E allora sorridi
Amami, amami, amami adesso
Vieni, vieni vieni vicino
Che mi perdo nel tuo respiro
Io mi perdo ed è un casino
Ma è tutto ciò di cui bisogno
Sei tutto ciò di cui ho bisogno
Amore tra cent’anni
Noi avremo un corpo solo
Abiterò nel tuo sorriso
La mia idea di paradiso
E noi ci ricorderemo
Della pioggia in cui piangevo
Insieme resteremo immuni alla sorte
Tra cent’anni non ci ricorderemo
Della crisi dei governi
Delle cose da comprare
Tra cent’anni ci ricorderemo
Dell’amore che ci lega
Della tua bocca che mi bacia
Amami, amami, amami adesso
Vieni, vieni, vieni vicino
Che mi perdo nel tuo respiro
Io mi perdo ed è un casino
Ma è tutto ciò di cui bisogno
Sei tutto ciò di cui ho bisogno
Amore tra cent’anni
Noi avremo un corpo solo
Abiterò nel tuo sorriso
La mia idea di paradiso
E noi ci ricorderemo
Della pioggia in cui piangevo
Insieme resteremo immuni alla sorte
Amore tra cent’anni
Noi avremo un corpo solo
Abiterò nel tuo sorriso
La mia idea di paradiso
E noi ci ricorderemo
Della pioggia in cui piangevo
Insieme resteremo immuni alla sorte
Amami, amami, amami adesso
Vieni, vieni, vieni vicino
Amore tra cent’anni
Noi avremo un corpo solo
Abiterò nel tuo sorriso
La mia idea di paradiso
E noi ci ricorderemo
Della pioggia in cui piangevo
Insieme resteremo immuni alla sorte
Amami, amami, amami adesso
Tags
Visualizza di più

Antonello Autore

Sono un Consulente Informatico con un esperienza pluriennale in aziende produttive realizzando numerosi progetti di sviluppo ed implementazione di sistemi informativi. Ricoprendo più volte la carica di Responsabile di Sistemi Informativi in rinomate società. Ma la mia passione per l”informatica, rende la mia attività una piacevole ricerca di soddisfazioni sul campo.

Articoli correlati

Back to top button
Close