Life Style & Music

Girls Just Want to Have Fun di Cyndi Lauper – il video che ha 1 miliardo di visualizzazioni

Il video di uno dei singoli più iconici degli anni ’80, Girls Just Want to Have Fun, della cantautrice ed attrice statunitense Cyndi Lauper, ha appena superato un miliardo di visualizzazioni su Youtube. Un traguardo importante per la Lauper 13 anni dopo l’ingresso del video della canzone sulla piattaforma musicale. Il brano, infatti, scritto da Robert Hazard nel 1979 e riadattato da Cyndi Lauper nel 1983, è il singolo estratto dall’album di debutto dell’artista: She’s So Unusual.

 

 

Advertisement

 

 

 

 

 

 

 

 

Un evergreen della musica pop ed uno dei brani più rappresentativi di Cyndi Lauper, e come lei stessa confessa: “Quando ho messo le mie mani femministe su [‘Girls Just Want to Have Fun’], sapevo che volevo trasformarlo in un inno per tutte le donne. Dal punto di vista sonoro, volevo che la canzone fosse edificante e gioiosa” – proseguendo: “Quando è arrivato il momento di realizzare il video, per me era davvero importante assicurarmi di includere donne di ogni ceto sociale. Volevo che ogni bambina che guardava il video avesse la gioiosa esperienza di vedersi su quello schermo. Volevo che fossimo una comunità”.

Accentuando come all’epoca della realizzazione del video non esistesse ancora Youtube e questo traguardo fosse del tutto inaspettato: “Quando abbiamo realizzato il video non c’era YouTube, quindi quando ci pensi, è davvero straordinario. La portata che ha avuto ed ha questa canzone. La longevità. Che le persone cerchino ancora di proposito questo video e premano play. Sono davvero grata. Grazie.

Tags
Visualizza di più

Antonello Autore

Sono un Consulente Informatico con un esperienza pluriennale in aziende produttive realizzando numerosi progetti di sviluppo ed implementazione di sistemi informativi. Ricoprendo più volte la carica di Responsabile di Sistemi Informativi in rinomate società. Ma la mia passione per l”informatica, rende la mia attività una piacevole ricerca di soddisfazioni sul campo.

Articoli correlati

Back to top button
Close